White Cloud: storia di un nome

Il primo White Cloud Studio nasce a New York ad opera di Juliu Horvat, fondatore del Gyrotonic Expansion Sistem®. Non è un caso che il primo studio in Roma ed il maggiore centro italiano di formazione Gyrotonic® e Gyrokinesis®, diretto da Pietro Gagliardi, abbia voluto chiamarsi nello stesso modo, per continuare la tradizione e lo stile creati dal suo maestro ed amico Juliu Horvat.
E’ il 1999 : il White Cloud Studio di New York chiude e contemporaneamente apre il White Cloud Studio di Roma.
Il Centro prende il nome dal White Cloud Temple (Bái Yún Guān 白云观‭), tempio sorto ai tempi della dinastia Tang (618-907) e ricostruito in fasi successive. La leggenda narra che il monastero, nido sacro di energia immortale, custodisse una pietra lì riposta da Lao Tzu, fondatore del taoismo.
Il tempio della Nuvola Bianca è oggi il Primo Tempio Taoista della Scuola Quanzhen, è sede dell’Associazione Nazionale del Taoismo cinese oltre che dell’Istituto del Taoismo della Cina.

lanzhou_white_cloud_temple_incense

La nuvola ha un significato simbolico molto profondo in Tibet:

Senza scopo galleggia nel cielo verso l’orizzonte, ma in armonia con l’universo. Allo stesso modo di un pellegrino in cerca di qualcosa dentro di sé, ma ancora nascosto alla sua visione.”

È il simbolo della saggezza e della compassione dell’Essere Illuminato: il White Cloud (la nuvola bianca) rappresenta allo stesso tempo il luogo dell’Illuminazione e la Via che il pellegrino percorre per realizzare la propria completezza.

Lo stesso Pietro Gagliardi spiega in un’intervista che “la Nuvola Bianca è il luogo da cui proviene l’essere purificato, capace di muoversi nella vita libero e con leggerezza; ci indica una strategia e ci mostra la possibilità che abbiamo di progredire nel nostro percorso, attraverso il superamento dei limiti fisici.
Secondo una leggenda, i monaci dovevano trasportare in cima al Tempio dei secchi colmi di acqua; dovendo scalare la montagna lo sforzo sarebbe stato disumano; ma, man mano che si andava in alto, l’acqua nei secchi, senza mai perdere la sua proprietà intrinseca, si trasformava in nuvolette leggere, facili da trasportare”.
La filosofia che ispira il White Cloud Studio Napoli è la medesima: siamo pienamente convinti che ciascuno di noi può sviluppare il proprio talento se viene educato, fin dalla tenera età, alla conoscenza ed al rispetto della propria natura e delle proprie capacità.